Puntarelle 1 Kg circa

 3,02

€ 0
  al Kg

Disponibile

Il prezzo che visualizzi qui di questo prodotto è il prezzo medio maggiorato del 20% e rappresenta l'importo massimo che pagherai per questo articolo nel caso il suo peso al momento dell'evasione dell'ordine risulti maggiore di quello medio. Normalmente il prezzo per questo prodotto è prossimo al prezzo medio.

Questa maggiorazione verrà conteggiata solo nella pre-autorizzazione del pagamento trattandosi di prodotto da pesare.
La differenza tra quanto pre-autorizzato ed il costo effettivo verrà stornata prima della conferma del pagamento al momento della preparazione del tuo Ordine

Quando parliamo di cibi indicati per la nostra alimentazione mediterranea, si sente parlare spesso di alimenti salutari come la cicoria. Oggi vi vogliamo parlare di un particolare tipo di cicoria, ossia le puntarelle. In questo articolo, vediamo cosa sono, le proprietà e il valori nutrizionali del prodotto.

Si tratta di una particolare varietà di cicoria, la cui coltivazione è molta diffusa nelle regioni centro-meridionali e appartenente alla famiglia delle Asteracee. La pianta presenta al centro, foglie verdi molto frastagliate, questa forma un cespo voluminoso e molto compatto, costituito da un insieme di grossi e teneri germogli e da qui il nome di puntarelle.

In Puglia, sono presenti due importanti varietà locali denominate con il nome di Cicoria puntarelle Molfettese , Gaeta e Galatina e sono usate come pietanza cotta, come ortaggio crudo, oppure condite in insalata con olio, aglio e acciughe. La Varietà di cicoria puntarella di Gaeta, presenta dei germogli più lunghi e affusolati mentre la varietà cicoria puntarella di Galatina, presenta invece dei germogli interni più grossi e compatti.

Le puntarelle sono un ortaggio dal gusto gradevole e dal sapore amarognolo; questo differenzia il prodotto da molte altre verdure a foglia che invece presentano un sapore abbastanza neutro. In cucina, l’ortaggio viene usato principalmente a crudo come insalata condita o insaporita a seconda dei nostro gusti e delle nostre esigenze. L’alimento è usato anche per decotti, infusi e tisane che ci permettono di sfruttare l’azione depurativa e drenante delle puntarelle. Per coloro che amano, le pietanze cotte, consigliamo, la verdura bollita. In questo caso, possiamo bollire le nostre foglie verdi di puntarelle e mangiarle ripassate in padella con aglio oppure condirle tiepide o fredde mettendo dell’ olio e del limone; non mancano poi le torte salate che possono essere realizzate con questo tipo di prodotto. L’ortaggio può essere consumato anche sotto forma di prodotti lavati, mondati e confezionati in atmosfera protettiva; insomma ad ognuno, la sua scelta in cucina!

Informazioni aggiuntive

Verdura

Clicca per installare l'App!

Install
×